Cuore in Comune è il portale d’informazione sulle iniziative di tutela dei cittadini promosse dalle società Servizi di Utilità Sociale Srl e dalla Associazione di iniziativa parlamentare Europea “Europa dei Diritti”: un centro servizi che permetterà ai cittadini, nei diversi comuni in cui i “Progetti del Cuore” saranno di volta in volta ultimati, di poter tutelare i propri diritti tramite un servizio gratuito offerto da studi legali convenzionati. Al tempo stesso il progetto Cuore in Comune si pone l’obiettivo di poter facilitare l’erogazione di servizi, quali il trasporto di cittadini diversamente abili o la messa in sicurezza della cittadinanza a norma del Decreto Balduzzi, tramite l’organizzazione di servizi resi possibili dalla sensibilità dalle attività locali, che abbineranno il proprio marchio ad iniziative dal forte risvolto sociale ed etico, che scaldano il cuore della comunità.

Noi Cittadini

VISUALIZZA LE PUNTATE DEL CICLO TELEVISIVO DEDICATO AI DIRITTI DEI CITTADINI:

PRIMO CICLO CONDUCE:
ANTONIO LUBRANO

SECONDO CICLO CONDUCE:
FABRIZIO TRECCA

SCARICA GRATUITAMENTE
I LIBRI SUI TUOI DIRITTI:

DEFIBRILLATORI

Una delle principali cause di decesso al mondo è l’arresto cardiaco. Eliminare i tempi di attesa dei soccorsi ed intervenire tempestivamente è fondamentale per salvare delle vite nella nostra comunità. Per questo motivo occorre diffondere una cultura cardio-protettiva nelle comunità di tutta Italia e avere a disposizione tutti i mezzi possibili, necessari per far fronte a questa emergenza. Il principale salvavita in questo senso è il defibrillatore. Collocare sul territorio, in punti strategici, dei defibrillatori dà avvio ad una importantissima catena del soccorso. Il cervello, in assenza di ossigeno, subisce danni permanenti in pochi minuti. Saper applicare le manovre di soccorso di base in attesa dell’arrivo del personale medico e paramedico aumenta le possibilità di sopravvivenza del cittadino colpito da arresto cardiaco.
In questa ottica di diffondere sul territorio sempre più strumenti di cardio-protezione, le società che partecipano al progetto Cuore in Comune, attraverso iniziative mirate, senza oneri a carico delle Amministrazioni Comunali, si prendono in carico la missione, ponendosi come tramite tra i comuni e/o le associazioni del territorio e la salvaguardia dei cittadini, fornendo gratuitamente i defibrillatori (ed eventuali altre dotazioni necessarie) alle amministrazioni che lo richiederanno.